Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

22Novembre2017

kiwi jamAvete mai assaggiato la marmellata di kiwi? Oggi esiste anche questa possibilità. Si chiama Kiwiny Jam ed è prodotta dalla società F.lli Breitenberger. Se siete curiosi cercatela nei negozi del biologico.

sanaSarà Vandana Shiva, scienziata, ecologista, fondatrice dell’associazione Navdanya e del Centro per la Scienza, la Tecnologia e la Politica delle Risorse Naturali di Dehra Dun (India), a tagliare il nastro all’inaugurazione di SANA 2013, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale. SANA, l’unica manifestazione fieristica nel nostro paese dedicata esclusivamente al biologico certificato (Bologna, sabato 7 settembre – martedì 10 settembre), è organizzato da BolognaFiere in collaborazione con Federbio, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero per lo Sviluppo economico e di EXPO 2015 di Milano, e il supporto di IFOAM.

Insieme a Vandana Shiva, sabato 7 mattina, nello spazio-incontri denominato “SANA FOR EXPO 2015”, interverrà all’inaugurazione Maurizio Martina, sottosegretario alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali con delega all’EXPO 2015 di Milano. Ad accoglierli sarà il Presidente di BolognaFiere, Duccio Campagnoli.

Con l’edizione 2013 del Salone, che festeggia quest’ano il suo prestigioso 25° compleanno, inizia infatti il percorso di avvicinamento di SANA all’EXPO di Milano, nel segno della promozione del biologico voluta da BolognaFiere, che intende farsi motore e piattaforma della presenza del bio all’evento milanese.

 

SANA SI FA IN TRE. Nei padiglioni della fiera dedicati all’Alimentazione i visitatori troveranno solo prodotti alimentari biologici certificati.

Il settore Benessere ospiterà cosmetici derivati da ingredienti naturali e biologici, piante officinali, integratori alimentari, cibi funzionali, prodotti alimentari destinati a un’alimentazione particolare (per celiaci, diabetici e sportivi).

Infine, nel settore dedicato ad Altri Prodotti Naturali ci sarà spazio per prodotti per la pulizia della casa, mobili in legno non trattato, innovativi materassi in fibre naturali, abiti in fibre naturali biologiche, prodotti per il tempo libero.

 

NASCE SANA SHOP. Per venire incontro alle numerose richieste provenienti dai visitatori della manifestazione, con SANA 2013 nasce SANA SHOP, uno spazio allestito da BolognaFiere in cui solo gli espositori di SANA potranno vendere i loro prodotti al pubblico dei visitatori.


sanaPortano tutti il segno “più” i dati sul biologico made in Italy che il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha presentato il 5 luglio a Roma. Gli operatori biologici certificati in Italia sono 49.709. Rispetto ai dati riferiti al 2011 si rileva quindi un aumento complessivo del numero di operatori del 3%. In aumento anche la superficie coltivata secondo il metodo biologico, che risulta pari a 1.167.362 ettari, con una crescita complessiva, rispetto al 2011, del 6,4%. I dati sono stati elaborati dal SINAB, il Sistema di Informazione Nazionale dell’Agricoltura Biologica istituito presso il Ministero, e fotografano la situazione del biologico nel nostro Paese al 31 dicembre 2012.

Il quadro completo delle informazioni sul biologico made in Italy anche quest’anno sarà illustrato dal SINAB a SANA 2013, il giorno 7 settembre, giornata di inaugurazione della 25.a edizione del Salone Internazionale del Biologico e del Naturale organizzato da BolognaFiere, in collaborazione con Federbio, e con il patrocinio di EXPO 2015 di Milano e il supporto di IFOAM. Il salone chiuderà i battenti martedì 10 settembre.

Anche sul fronte del consumo interno i dati diffusi dal Ministero, su rilevazione del Panel famiglie Ismea/GFK-Eurisko nel primo quadrimestre 2013, portano il segno positivo, grazie ad una spesa bio ancora in espansione con addirittura un + 8,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Quest’ultimo dato, in particolare, conferma l’esito dell’indagine sui consumi di alimenti biologici in Italia condotta nel 2012 da Nomisma per l’Osservatorio di Sana (che annualmente ha il compito di fornire informazioni sull’andamento del settore agroalimentare bio in Italia). La ricerca realizzata lo scorso anno aveva infatti evidenziato come, in un contesto generale di crisi economica, i consumatori di prodotti biologici avessero avuto un atteggiamento in controtendenza: oltre il 90% delle famiglie italiane che acquistano bio aveva dichiarato di avere mantenuto inalterata o addirittura accresciuto la propria spesa bio negli ultimi 12 mesi, un trend destinato sostanzialmente a confermarsi quest’anno.

sanec x bio

Se senti di avere qualcosa da dire di poetico, divertente o di importante partecipa anche tu all'iniziativa letteraria di Sanecovit. Le frasi più belle saranno pubblicate sugli astucci dei loro cosmetici e potranno raggiungere migliaia di persone.

Pagina 4 di 8
dbn cover
DBN MAGAZINE: LA RIVISTA DELLE DISCIPLINE BIO NATURALI
logodb communication
P.IVA 07494810968